Lourdes Oñederra

Lourdes Oñederra è nata a Donostia-San Sebastián nel 1958 e dal 1982 vive a Vitoria-Gasteiz. È laureata in Filologia spagnola. Ha conseguito la tesi di dottorato in Filologia basca con Koldo Mitxelena. Cattedratica dell'Università del Paese Basco EHU-UPV, attualmente insegna Fonologia e continua a fare ricerca in questo campo. Dal 2007 è membro ufficiale di Euskaltzaindia, l'Accademia della Lingua Basca, e dal 2011 al 2014 ha collaborato con la Società Linguistica Europea. Ha pubblicato soprattutto libri e articoli di Fonologia, ma non mancano alcune pubblicazione letterarie: due romanzi, E il serpente disse alla donna (Eta emakumeari sugeak esan zion) che nel 2000 ha ricevuto, tra altri premi, riconoscimenti e un grande successo di pubblico e di critica, il Premio Euskadi di Letteratura e Intemperies (babes bila); i racconti "Anderson anderearean gutizia", "Beranduegi" e "Vous me faites peur". Ha tradotto al basco Die Gesichte von Herrn Sommer di Patrick Süskind (Sommer jaunaren istorioa). Suoi sono i testi di alcune canzoni presenti negli ultimi tre dischi del cantante Jabier Muguruza (Gauez iristea, Yessica, Egunkari puska bat). Ha collaborato con numerosi quotidiani e riviste: Ere, Oh Euzkadi!, Egunkaria, Diario de Noticias de Álava, Argia, Hika, Bakeaz. Attualmente collabora regolarmente con la rivista Galde.

E-mail:

Sito Web: http://www.euskara.it