Uxue Alberdi

Uxue Alberdi è nata a Elgoibar, in Gipuzkoa, nel 1984. Laureata in Scienze della comunicazione, oltre che alla scrittura, si è sempre dedicata anche al bertsolarismo, una forma di espressione poetica orale improvvisata molto popolare, praticata e seguita nei Paesi Baschi.

Ha pubblicato due libri di racconti, Aulki bat Elurretan, Elkar, 2007 e Euli-giro, Susa, 2013 (a quest’ultimo è stato assegnato il premo Akademia 111) e due romanzi: Il gioco delle sedie, Aulki-jokoa, Elkar, 2009 e Jenisjoplin, Susa, 2017.

Sicuramente una delle più significative e promettenti scrittrici nel panorama della letteratura basca del XXI secolo, ha editato anche molti testi di letteratura per ragazzi, tra i quali ricordiamo Zure denboraren truke, Bi kobazulo, Txikitzen zaretenean e, con la disegnatrice Maite Gurrutxaga, l’album illustrato Besarkada che nel 2015 ha ricevuto il Premio Euskadi di Letteratura, il riconoscimento ufficiale più importante nella letteratura basca.

Nel bertsolarismo è stata una delle promotrice degli spettacoli Ez da kasualitatea e Kafkaren aulkia. Lavora anche come coordinatrice di gruppi di traduzione, letteratura e scrittura. Tra le altre cose, ha tradotto, per la collezione Quaderni di poesie del mondo della casa editrice Susa, un’antologia di poesie di Alfonsina Storni.

E-mail:

Sito Web: https://eu.wikipedia.org/wiki/Uxue_Alberdi